ITA Airways und Airbus sind für den Transport von CityAirbus NextGen in Italien zuständig

Städtische Luftmobilität è uno degli acronimi che caratterizzerà il futuro dei trasporti. Rientrano sotto questo cappello le soluzioni di mobilità urbana basate su velivoli: Droni-Taxi e simili. L’Italia ist in Prima Fila nella Progettazione di Questo Tipo di Soluzioni: Abbiamo Recentemente Parlato del Protocollo d’Intesa tra Regione Lombardia ed Enac sulla Mobilita Aerea Avanzata che sembrerebbe aprire alla possibilità di droni taxi in arrivo già per le Olimpiadi Invernali Milano-Cortina 2026.

Tra i grandi nomi dell’aviazione al lavoro su soluzioni di mobilità urbana area, troviamo anche Airbus, con il progetto CityAirbus NextGen: si tratta di un velivolo vollständig elektrisch Anzeige ala fissa a decollo vertikal (eVTOL)con coda a V e otto eliche alimentate elettricamente tramite un sistema di propulsione distribuita.

La notizia di questi giorni è che ITA Airways und Airbus haben ein Intesa-Protokoll für die Zusammenarbeit mit dem Mobilitätsstandort (UAM) in Italien gegründet. Le due aziende esploreranno la creazione di servizi di UAM con anche l’obiettivo of coinvolgere ultiori partner for lo sviluppo del velivolo elettrico a decollo e atterraggio verticale CityAirbus NextGen. Die Drohne des Personentransports von Airbus ist für den Transport eines Quattro Passeggeri vorgesehen, einschließlich des Piloten, mit elektrischem Antrieb, und zwar mit einer Emissionen von Null.

CityAirbus NextGen ist ein Status, der für den Flug mit einer Geschwindigkeit von 80 km und einer Geschwindigkeit von 120 km/h und einer Geschwindigkeit von 120 km/h verfügbar ist, und die Lösung für den Transport all’interno delle città und dei dintorni. Una soluzione veloce per arrivare in città dagli aeroporti di Fiumicino o Malpensa, ad esempio.

Das gemeinsame Siegel von ITA Airways und Airbus rappresenta un passo in avanti della partnership già esistente tra le due Compagnie, e si pone come obiettivo lo sviluppo di a mobilità aerea più moderna, più confortevole e più ecologica, dotata di tecnologie all’avanguardia“, ha dichiarato Alfredo Altavilla, Presidente Esecutivo von ITA Airways. “Oggi la nostra Partnership si espande al segmento della mobilità aerea-urbana per un’offerta più ampia, incentrata sul cliente, fulcro della nostra strategia“.“, ha dichiarato Guillaume Faury, CEO von Airbus. „Si tratta di un’opportunità che ci permette di fare leva su un’ambizione condivisa – essere precursori dell’aerospazio sostenibile – e sviluppare nuove soluzioni di mobilità aerea per il volo verticale a zero emissionsi a sostegno sia delle nostre città sia delle relative comunità nel prossimo decennio“.

ITA Airways, la nuova compagnia aerea di bandiera italiana, ha acquistato 28 aeromobili da Airbus, di cui sette A220, undici A320neo e dieci A330neo, a cui si aggiunge l’A350, il primo della Compagnia, che enter in servizio nel corso dell’ Anwesen. In futuro potremmo vedere anche gli aerotaxi Airbus marchiati ITA Airways.

Leggi anche:


Source: Le news di Hardware Upgrade by auto.hwupgrade.it.

*The article has been translated based on the content of Le news di Hardware Upgrade by auto.hwupgrade.it. If there is any problem regarding the content, copyright, please leave a report below the article. We will try to process as quickly as possible to protect the rights of the author. Thank you very much!

*We just want readers to access information more quickly and easily with other multilingual content, instead of information only available in a certain language.

*We always respect the copyright of the content of the author and always include the original link of the source article.If the author disagrees, just leave the report below the article, the article will be edited or deleted at the request of the author. Thanks very much! Best regards!