Dichiarazione IMU decreto Semplificazioni

Decreto Semplificazioni e dichiarazioni IMU


Novità in thema di Dichiarazion IMU. Con l’approvazione del Decreto Semplificazioni da parte del Consiglio dei Ministri avvenuta nella giornata del 15 giugno 2022 sono state previste nuove scadenze taxi. Tra le misure approvate figura il nuovo termine previsto per l’invio ai Comuni del modello dichiativo IMUora stabilito al 31. Dezember 2022.

Prorogato di conseguenza anche il termine entro il quale la Dichiarazion IMU sarà Considerata Tardiva. Per l’anno di imposta 2021, qualora dunque il contribuente non dovesse presentare entro il nuovo termine la dichiarazione per l’imposta sulbesitzen degli immobili, si avranno ancora a disposizione 90 giorni per adempiere.

Il contribuente potrà dunque presentare la documentazione entro e non oltre il 31. März 2023 (dichiarazione tardiva) mit einer sanzione ridotta-Anwendung. Si applicherà una sanzione piena per omissione nel caso in cui nemmeno entro l’ultima data di scadenza il contribuente invierà il modello dichiarativo.

Facciamo un passo indietro e spieghiamo Quando deve essere presentata la dichiarazione IMU.


Sit tratta di un adempimento che deve essere effettuato al verificarsi delle seguenti situazioni:

  • qualora nell’anno oggetto di dichiarazione gli immobili fruiscono di esenzione o riduzione dell’imposta;
  • qualora nell’anno oggetto di dichiarazione sono intervenuti dei cambiamenti che non consentono al Comune dove l’immobile è situato di accertare il corretto adempimento da parte del contribuente.


La dichiarazione deve essere Presentata al Comune dove l’immobile che ha subito variazioni è situato.
Nel momento in cui è stata inoltrata, la dichiarazione IMU non deve essere nuovamente presentata, a meno che non intervengano variazioni su dati o elementi già dichiarati dai quali derivi un diverso ammontare dell’imposta dovuta.

Achtung; lo spostamento della scadenza per la presentazione della dichiarazione non è l’unico cambiamento.
Vengono infatti anche smplificati i modelli di dichiarazione IMU per gli enti non commerciali che devono ancora essere officialmente approvati.

Ricordiamo infine che entro la data del 16 giugno i contribuenti sono tenuti al pagamento dell’Konto IMU 2022.

È bene avere chiaro dunque che una cosa è il pagamento annuale dell’imposta da effettuarsi in prima e seconda rata e altra cosa è la Dichiarazion IMU da affettuarsi Solo im Kasus di cambiamenti sostanziali che abbiano un impatto sul calcolo dell’imposta.


Source: LAVORINCASA.it by www.lavorincasa.it.

*The article has been translated based on the content of LAVORINCASA.it by www.lavorincasa.it. If there is any problem regarding the content, copyright, please leave a report below the article. We will try to process as quickly as possible to protect the rights of the author. Thank you very much!

*We just want readers to access information more quickly and easily with other multilingual content, instead of information only available in a certain language.

*We always respect the copyright of the content of the author and always include the original link of the source article.If the author disagrees, just leave the report below the article, the article will be edited or deleted at the request of the author. Thanks very much! Best regards!